Anfrage

Servicebar rechts Button Anfrage Richiesta

Buchen

Offerte

Gutschein

  • Hotel in Meransen – Südtirol

    Ihre Auszeitin den Dolomiten – Südtirol

    Un’esperienza memorabilenelle Dolomiti - Alto Adige

    Your time out in the Dolomites - South Tyrol

Törggelen in Alto Adige

 

Cos’è il Törggelen? Cosa significa Törggelen e dove si possono trovare i migliori ristoranti Törggelen in Alto Adige? Che vino si serve al Törggelen e quando ha inizio il Törggelen in Alto Adige?

Abbiamo riassunto tutte queste domande in modo breve e conciso per voi, affinché possiate immergervi nella quinta stagione dell’Alto Adige, la stagione del Törggelen, e conoscere un pezzo della cultura autunnale dell’Alto Adige.

 

 


Törggelen in Alto Adige

 

 

L’estate e le lunghe serate passate insieme all’aperto sono finite. Quando il tempo lo permetteva, si potevano fare passeggiate serali, guardare le stelle insieme e finire la giornata con un bicchiere di vino rosso.

E l’autunno? Ora vi aspetta con temperature più fresche, aria cristallina e un paesaggio caratteristico e colorato, offrendo così le migliori condizioni per l’inizio della stagione del Törggele in Alto Adige.

Di seguito spieghiamo brevemente che cos’è il Törggelen, da dove deriva questa usanza, da quando e per quanto tempo si è soliti “törggelen”:

 

Chiunque trascorra le sue vacanze autunnali in Alto Adige si imbatte almeno una volta nella parola “Törggelen”. Questa usanza appartiene all’Alto Adige – più correttamente alla Valle Isarco – come le mele allo strudel di mele. Dall’inizio di ottobre a metà novembre, le taverne aprono le loro stanze rustiche e servono piatti tradizionali come Schlutzkrapfen, zuppa d’orzo, “G’selchtes”, crauti, patate, “Rippilan” con ciambelle dolci salate e il delizioso “Keschtn”. Il tutto viene accompagnato da succo di mela fresco, vino giovane, il “Törggelewein” o il “Sußer”, un succo d’uva che non ha ancora subito il processo di fermentazione.

In Alto Adige, il Törggel esiste ormai da anni. Questa usanza si rifà ad una lunga tradizione. È difficile dire da quanto tempo esiste il Törggelen, ma già nel 1846 Ludwig Steub, uno scrittore e giurista tedesco, descrisse questa usanza in dettaglio nel suo libro “Tre estati in Tirolo”. In passato, i viticoltori e i commercianti di vino si riunivano in autunno dopo il torchio per assaggiare il “Sußer”. Oggi questo evento particolare non è più solo cibo e bevande deliziose, ma l’unione, la musica e il divertimento, una sensazione speciale che chiunque dovrebbe aver provato una volta nella vita.

Il nome, tra l’altro, deriva dal latino “torquere” e significa qualcosa come “pressare il vino”. I piatti tradizionali del Törggel vengono serviti anche all’Huberhof, e si può visitare il Buschenschänke per il Törggelen vicino a Bressanone e nella non lontana Valle Isarco.

La nuova sfida di quest’anno è combinare questo evento con la salvaguardia della salute: Törggelen e Corona. I Buschenschänke e anche noi qui all’Huberhof facciamo ogni sforzo per rispettare al meglio le norme di sicurezza. Sono stati istituiti sofisticati concetti di igiene, in modo che voi e tutti noi possiamo godere di un’esperienza sicura e certamente unica anche quest’anno!

 

→ → Qui troverete tutte le notizie sulla situazione attuale e informazioni su Törggelen e Corona.

 

Footer – Anfragebox on scroll